Voltura e subentro Sorgenia


La voltura è una procedura che avviene quando il contratto di luce o gas  già esistente resta attivo nonostante il cambio di chi abita la casa; viceversa si parla di subentro quando il contratto del precedente proprietario cessa e, pur essendoci il contatore, c’è bisogno di un nuovo allaccio e di un nuovo contratto gas o luce.

Come si fa una voltura con Sorgenia?

Se si desidera ricevere assistenza, gratis e senza impegno, per richiedere la voltura Sorgenia è sufficiente chiamare il numero nel box qui sotto.

Voltura e subentro - fatti aiutare

Sorgenia permette di attuare una voltura nel momento in cui si vuole intestare a proprio nome un contratto di fornitura già attivo – che sia esso di luce o di gas. Per eseguire la voltura di un contratto con Sorgenia è sufficiente contattare il Servizio di Assistenza Clienti Sorgenia al numero verde 800.920.920, attivo dal lunedì al venerdì dalle 08.00 alle 20.00.

Il servizio clienti spiegherà al nuovo cliente che per dare avvio al processo di voltura del contratto sarà necessario scaricare, compilare e inviare i moduli di richiesta con tutti i dati del contratto vecchio e del nuovo proprietario (o affittuario) dell’abitazione.

Il modulo è scaricabile nella sezione adibita sul sito web Sorgenia.

Una volta scaricato e stampato il modulo corretto (attenzione perché sono presenti quattro moduli: due per la voltura luce – ossia uno per i privati e uno per le aziende – e due per la voltura gas – anche qui, uno per i privati e uno per le aziende) sarà sufficiente compilarlo in ogni sua parte, con una grafia leggibile e possibilmente in stampatello.

Infine il modulo andrà firmato e dovrà essere accompagnato, al momento della spedizione, da un allegato della fotocopia della carta di identità del firmatario.

Il modulo compilato e i documenti allegati richiesti possono essere inoltrati alla società in tre diversi modi:

  • spediti via posta semplice all’indirizzo: Sorgenia SpA – Casella Postale 14287 – 20152 Milano
  • inviati via fax al numero 0245882322
  • inviati tramite e-mail all’indirizzo: customercare@sorgenia.it

È molto importante, sottolinea Sorgenia, non dimenticare gli allegati (fotocopia di un documento di identità, etc.), poiché se la richiesta non dovesse essere compilata in maniera completa, sufficientemente comprensibile, oppure, appunto, se fosse sprovvista degli allegati richiesti, non sarà possibile dare avvio alla pratica per la voltura del contratto.
 
Offerte Luce in evidenza
Offerte Gas in evidenza

Quali sono i documenti necessari?

Come spiega Sorgenia, il modulo di richiesta si compone di tre parti:

  • la prima che prevede la compilazione dei dati anagrafici sia del subentrante che del cedente, ossia si consiglia di avere sottomano i seguenti documenti: 
  1. il codice fiscale di colui che desidera richiedere la voltura
  2. una copia di un documento d’identità valido sia del precedente intestatario che del nuovo
  3. un documento che attesti la legittimità della persona a richiedere la voltura (ad esempio il contratto di acquisto dell'immobile)
  4. un'ultima lettura del contatore avvenuta più recentemente possibile
  5. metodologia di pagamento prescelta dal nuovo intestatario
  6. domicilio del vecchio proprietario
  • una seconda autocertificazione, dove il subentrante dichiara, appunto, di subentrare alla fornitura di Energia Elettrica (o Gas) relativa al contatore (di cui indicherà gli estremi tramite il codice POD per l’energia elettrica e il PDR per il gas) con, inoltre l’autolettura del contatore.
  • infine la richiesta Dati RID; ossia l’attivazione del RID per il pagamento delle fatture che permette di evitare disservizi o ritardi dovuti a terzi nel recapito a domicilio della fattura, i costi legati ad un eventuale bonifico e le stressanti attese agli uffici postali.
    Voltura e subentro - fatti aiutare

Costi e tempistiche

Le tempistiche necessarie per portare a termine il procedimento di voltura sono relativamente brevi ossia nell'arco massimo di 5 giorni lavorativi. La prima bolletta giungerà al nuovo intestatario a partire dal mese successivo in cui è stata effettuata la voltura.

Per quanto riguarda i costi, se la richiesta di voltura prevede accollo (ossia le condizioni del contratto restano invariate rispetto a quelle precedenti) generalmente non ve ne sono. Nel caso di una voltura senza accollo (ossia il nuovo intestatario vuole cambiare le condizioni contrattuali), invece, le cose un po' si complicano, in quanto spese ed eventuali oneri variano in base alle condizioni del mercato; solitamente è richiesto il pagamento di 23 euro per la pratica oltre agli oneri amministrativi di 27 euro e l'imposta di bollo di 16 euro.

Come si fa un subentro con Sorgenia?

Come abbiamo visto, il subentro è necessario nel momento in cui il vecchio inquilino recede dal contratto luce o gas chiudendo il contatore, ed è quindi necessario attivare un nuovo contratto. Al pari del processo di voltura, per il subentro con Sorgenia è disponibile un Servizio di Assistenza Clienti al numero verde 800.920.920 tramite cui chiedere l’avvio del procedimento; va poi scaricato dal sito il modulo adibito e compilato in ogni sua parte (tutte le indicazioni sono presenti sul modulo stesso, che contiene anche una piccola guida alla compilazione). Il modulo consta di tre sezioni:

  • i dati anagrafici sia del subentrante sia del cedente
  • l’autocertificazione, dove il subentrante dichiara di subentrare alla fornitura di energia elettrica relativa al contatore (di cui dichiarerà gli estremi con il codice POD per l’energia elettrica e il PDR per il gas) e fornisce l’autolettura del contatore
  • la richiesta dei dati RID per il pagamento delle fatture (un servizio di fatturazione elettronica che permette di evitare disservizi o ritardi dovuti a terzi nel recapito a domicilio della fattura, i costi legati ad un eventuale bonifico, attese agli uffici postali).

Una volta compilato in tutte le sue parti il modulo (e gli allegati necessari, ossia copia del documento di identità del nuovo intestatario) va spedito all’operatore in tre possibili modalità:

  • via mail all’indirizzo customercare@sorgenia.it
  • via fax al numero 02 45 88 23 22
  • via posta all’ indirizzo Sorgenia S.p.A. - Casella Postale 14287 - 20152 Milano

Costi e tempistiche del subentro

Dal momento della richiesta di subentro, il fornitore avrà tempo al massimo 7 giorni lavorativi per riattivare la luce e massimo 12 giorni lavorativi per il gas. Per quanto riguarda la tariffa della procedura, essa si compone di 27,03€ di costi amministrativi e 15€ di oneri di gestione, fatturati con la prima bolletta.

 

Passa a Sorgenia: risparmi e vantaggi delle offerte di maggio 2019

Sorgenia a maggio propone un gran numero di vantaggi per i nuovi clienti che attivano una nuova fornitura energetica (energia elettrica e gas naturale) garantendo considerevoli vantaggi in bolletta, grazie a prezzi dell'energia fissi e contenuti, ed arricchendo le sue offerte con una serie di bonus davvero molto interessanti. Ecco tutti i vantaggi di chi passa a Sorgenia a maggio 2019.

Reddito di cittadinanza e bonus figlio da 240 euro: le novità dal 2020

Reddito di cittadinanza, bonus famiglia, bonus bebè, assegni familiari, sconti sulle bollette e riduzioni tariffarie: sono le agevolazioni riservate dal 2020 alle famiglie con reddito ISEE più basso. Ecco in cosa consistono nello specifico, chi sono i beneficiari interessati e quali sono i requisiti e le procedure per richiederli.

Mercato libero: le offerte per chi cambia a ottobre 2019

Il mese di ottobre si apre con un ventaglio di offerte luce e gas tra le quali scegliere grazie al mercato libero dell’energia. Il passaggio dal Mercato Tutelato diventerà obbligatorio a partire dal luglio del 2020, ma questo mese rappresenta una buona occasione per risparmiare sulla fornitura di luce e gas per le proprie utenze domestiche. Se ti stai chiedendo quali sono le tariffe luce e gas più convenienti, ecco una classifica che potrebbe consigliarti al meglio.

Sos Tariffe S.r.l. - P.Iva 07049740967 - Corso Buenos Aires 54, 20124 Milano - È vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica. © 2008 - 2019
Il servizio di intermediazione assicurativa è offerto da Sos Broker srl con socio unico, broker assicurativo regolamentato dall'IVASS
ed iscritto al RUI con numero B000450117, P. iva 08261440963. PEC
Il servizio di mediazione creditizia per mutui e prestiti è gestito da FairOne S.p.A., iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM n. M215, P. IVA 06936210969 TrasparenzaInformativa